Cacciatori di Briciole per i più bisogno

Dal 2013 i Cacciatori di Briciole dell'associazione bolzanina Volontarius raccoglie sera dopo sera in bar, pasticcerie, panifici e negozi alimenti invenduti per distribuirli poi ai bisognosi. Ormai sono quasi 1 milione e mezzo le 'briciole', ovvero le brioche, panini e pizzette, raccolte in questi cinque anni dai 130 volontari, che sono impegnati 450 ore al mese. Sono 100 gli esercizi che aderiscono all'iniziativa. "Viene raccolto e distribuito a persone in stato di bisogno tutto quello che è ancora buono ma che altrimenti finirebbe nel bidone", spiega il coordinatore dei Cacciatori di Bricole Christian Bacci. L'associazione vuole comunque anche sensibilizzare contro lo spreco alimentare a casa. "Il pane, per esempio, può essere riutilizzato anche se è vecchio", ricorda Bacci.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Belluno Press
  2. Il Giornale di Vicenza
  3. Il Giornale di Vicenza
  4. Il Giornale di Vicenza
  5. Il Dolomiti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Falcade

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...